Veio Notizie

Magliano. Gal Feronia: sabato 28 maggio l’evento “Progettiamo il futuro insieme”

Magliano. Gal Feronia: sabato 28 maggio l’evento “Progettiamo il futuro insieme”

Magliano. Gal Feronia: sabato 28 maggio l’evento “Progettiamo il futuro insieme”
maggio 27
16:13 2016

Il Comune di Magliano Romano ha previsto un incontro che si terrà sabato 28 maggio, ore 10:00, presso il palazzo Comunale – Sala Consiliare.

In data 24/05/2016 è stato formalmente costituito il “Gruppo di Azione Locale Feronia”, un
partenariato pubblico – privato volto allo sviluppo locale nell’ambito del PSR Lazio 2014/2020.
Il G.A.L. Feronia, associazione con personalità giuridica riconosciuta, ha raccolto l’adesione in
qualità di Soci di:Comune di Capena – Comune di Castelnuovo di Porto – Comune di Civitella San
Paolo – Comune di Filacciano – Comune di Magliano Romano – Comune di Morlupo – Comune di –
Ponzano Romano – Comune di Riano – Comune di Sant’Oreste – Comune di Torrita Tiberina –
Soprintentenza Archeologica del Lazio e dell’Etruria Meridionale – Università Agraria di Capena –
Università Agraria di Riano – Banca di Credito Cooperativo di Riano – Col diretti – Confartigianato
Imprese Roma – FAITA Federcamping Lazio – Parsec Cooperativa SocialePer accedere alle risorse
finanziarie previste dalla Regione Lazio ai sensi del PSR Lazio 2014-20 Misura 19 “Sostegno allo
sviluppo locale LEADER” il G.A.L. Feronia si occupa della redazione di un Piano di Sviluppo
Locale (PSL) che interessi l’intero territorio dei Comuni aderenti al Gruppo. Al fine di elaborare la
strategia del redigendo Piano e per la definizione, quindi, degli ambiti tematici portanti, il G.A.L. ha predisposto una serie di incontri territoriali per l’individuazione dei fabbisogni emergenti e delle
opportunità individuate per il territorio di riferimento.

Il Comune di Magliano Romano ha previsto un incontro che si terrà sabato 28 maggio, ore
10:00, presso il palazzo Comunale – Sala Consiliare. Si invitano tutte le Autorità Locali
Pubbliche, le parti economiche e sociali nonché qualsiasi altro organismo rappresentativo della
società civile, delle organizzazioni non governative, incluse quelle ambientali, e degli organismi per
la promozione della parità tra uomini e donne, a partecipare agli incontri di cui sopra per offrire, in
base alle specifiche competenze ed esperienze, il proprio utile apporto alla scelta delle linee
programmatiche volte alla massimizzazione dei risultati attesi. Gli incontri sono aperti, altresì, a
qualsiasi altro operatore delle filiere locali, agricole, artigiane, turistiche e agli operatori dei servizi essenziali ed innovativi delle economie locali.

Share

Related Articles

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi