Veio Notizie

Formello, conferenza stampa al Museo dell’Agro Veientano

Formello, conferenza stampa al Museo dell’Agro Veientano

Formello, conferenza stampa al Museo dell’Agro Veientano
dicembre 02
17:50 2016

Questa mattina si è svolta nel Palazzo Chigi di Formello la conferenza di presentazione del nuovo Museo dell’Agro Veientano.
Tantissimi i cittadini che hanno assistito interessati agli interventi dei relatori. Ad aprire gli interventi il Sindaco di Formello Sergio Celestino, seguito dalla Consigliera Metropolitana di Roma Maria Teresa Zotta, Claudio Cristallini in rappresentanza della Regione Lazio e Giacomo Sandri Commissario del Parco di Veio.
Dopo i saluti istituzionali è stato il turno di Giorgio Capriotti, Responsabile del restauro degli affreschi, Gilda Bartoloni, per il comitato scientifico del Museo e della Direttrice del Mav Iefke Van Kampen, i quali hanno portato i loro contributi scientifici.
A chiudere la conferenza è stata Alfonsina Russo, Direttrice della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Etruria Meridionale. La mattinata si è conclusa con il taglio del nastro e la prima visita al museo.

“Siamo soddisfatti ed emozionati – dichiara il Sindaco Celestino -. Oggi si conclude un viaggio durato più di venti anni che ha coinvolto tantissime persone, a cui vanno i ringraziamenti del Comune e di tutta la cittadinanza. La grande partecipazione di pubblico alla conferenza di stamattina dimostra quanto il MAV sia importante per la comunità, non solo per le opportunità che rappresenta in termini di sviluppo culturale e turistico, ma anche perché contiene e racconta le nostre origini.”

Prossimo appuntamento domani, sabato 3 dicembre, per una serata all’insegna della cultura e dello spettacolo. Alle 17:00, nella splendida cornice di Palazzo Chigi, avrà inizio “Che Spettacolo: il Museo prende vita”: cibi, musiche e ricostruzioni teatrali che catapulteranno il pubblico nel passato, facendo rivivere le epoche della storia raccontata nel Museo.

Related Articles

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi