Veio Notizie

Regione Lazio: l’oliva di Gaeta ottiene il riconoscimento DOP

Regione Lazio: l’oliva di Gaeta ottiene il riconoscimento DOP

Regione Lazio: l’oliva di Gaeta ottiene il riconoscimento DOP
dicembre 16
15:30 2016

La Commissione europea ha approvato la domanda di registrazione della Oliva di Gaeta nel registro delle denominazioni di origine protette (Dop).

Il prodotto Oliva di Gaeta non è solo un prodotto storicamente importante ma strategico per il mercato locale e internazionale, per la sua forte vocazione di uso nella cucina mediterranea e per sistemi di coltivazione a basso impatto ambientale. Le due milioni di piante di oliva sono distribuite tra le provincie di Latina (80%), di Roma (12%), di Frosinone (5%), di Caserta (3%) e il prezzo medio al chilo è di 6-7 euro. I prossimi passi saranno: l’attivazione del Consorzio di tutela, la promozione all’estero, il recupero degli oliveti collinari e l’aggregazione di filiera.

“Siamo davvero soddisfatti e orgogliosi del riconoscimento della DOP Oliva di Gaeta e del lavoro svolto da Arsial per il raggiungimento di questo importante obiettivo. La nostra Agenzia ha infatti supportato il Comitato promotore per la redazione del dossier necessario al riconoscimento della DOP – così Carlo Hausmann, assessore all’Agricoltura, Caccia e Pesca, che ha aggiunto: è stato un percorso lungo e travagliato, con numerose riunioni e incontri con i produttori e i soggetti interessati, ma dopo 15 anni di lavoro abbiamo finalmente raggiunto l’importante obiettivo del riconoscimento”.

Related Articles

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi