Veio Notizie

Terremoto, Raggi: “I mezzi della Città Metropolitana continuano a lavorare per i cittadini in difficoltà. Chi specula sulle tragedie è inqualificabile”

Terremoto, Raggi: “I mezzi della Città Metropolitana continuano a lavorare per i cittadini in difficoltà. Chi specula sulle tragedie è inqualificabile”

Terremoto, Raggi: “I mezzi della Città Metropolitana continuano a lavorare per i cittadini in difficoltà. Chi specula sulle tragedie è inqualificabile”
gennaio 21
18:22 2017

“Tutti i mezzi e tutte le attrezzature, messe a disposizione di Comuni, Associazioni, Protezione Civile e volontari del soccorso, dalla Città metropolitana di Roma Capitale, continuano ad essere in dotazione degli stessi”. A dichiararlo la Sindaca della Città metropolitana di Roma Capitale, Virginia Raggi.

“Senza entrare troppo nella tecnicalità della risposta che annoierebbe perfino chi specula sulle disgrazie legate al terremoto e ai soccorsi, vogliamo ribadire con fermezza che nessun mezzo o attrezzatura, concessa in comodato d’uso dalla Città metropolitana di Roma è stata fatta rientrare. Tutti i mezzi e le attrezzature continuano ad essere in dotazione agli assegnatari e nessuno ha mai pensato – conclude la Raggi – nel perdurare degli eventi sismici, di chiedere la restituzione dei mezzi di soccorso”.

Per semplificare il tutto, stiamo valutando anche la possibilità di trasferimento dei beni agli Enti locali – dichiara il Vice Sindaco metropolitano, Fabio Fucci – che richiede necessariamente un confronto con la Regione Lazio, competente in materia e con i Comuni, riguardante tutti i passaggi di proprietà dei mezzi. Gli stessi, che sono stati sempre autorizzati, ad operare anche fuori dal territorio provinciale sin dall’agosto 2016 e cosi continueremo a fare”.

Related Articles

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi